FONDAZIONE FERREA - STATUTO

  • E' costituita la libera associazione "FONDAZIONE FERREA", intitolata ad A.FERREA, deceduto a soli 51 anni di età, a seguito di un aneurisma cerebrale, dopo cinque mesi trascorsi in coma, con fini umanitari e senza scopo di lucro, avente per oggetto, la realizzazione di programmi a favore di persone colpite da aneurisma cerebrale e delle loro famiglie, promuovendo ed incrementando liberi incontri tra gli associati, che potranno così confrontare le loro esperienze, con l'intento di migliorare gli scopi della FONDAZIONE FERREA stessa.


  • La FONDAZIONE FERREA opera esclusivamente on-line, al fine di diffondere i propri obiettivi ed è costituita da persone fisiche liberamenre aderenti, con esclusione di qualsiasi onere patrimoniale.


  • L'Assemblea dei Soci, convocata annualmente in prima e seconda convocazione, in via ordinaria e straordinaria, approva il conto economico consuntivo e preventivo. La relazione del Presidente sull'attività svolta dalla FONDAZIONE, le direttive per la futura attività, nomina i componenti del consiglio, scegliendoli tra i Soci, delibera sulla modifica dello Statuto e sulle proposte di radiazione dei Soci.


  • Possono partecipare alla Assemblee tutti i Soci fondatori, ordinari e promotore con diritto di voto e le Adunanze saranno ritenute valide con l'intervento della metà dei Soci, più uno.


  • Tutte le cariche sono gratuite, salvo il rimborso spese; i membri durano circa un triennio rieleggibili e, a loro, spetta la nomina di Presidente, del Vice - Presidente, del Tesoriere, del Segretario, la preparazione dei bilanci e l'Amministrazione ordinaria e straordinaria della FONDAZIONE.


  • Il presidente, ha la rappresentanza legale della FONDAZIONE, verso terzi e, in giudizio, cura l'esecuzione delle delibere,dispone per i pagamenti e per gli incassi, firma le convocazioni, prende in via d'urgenza i provvedimenti indilazionabili.


  • La durata della FONDAZIONE è illimitata. In caso di scioglimento, l'Assemblea dei Soci, determinerà la destinazione dell'eventuale patrimonio residuo da destinarsi comunque a scopi affini alla FONDAZIONE stessa.


  • Per quanto non espressamente previsto valgono le norme codificate.